Una raccolta di pensieri.

venerdì 16 gennaio 2015

sono le 2.00 e avrei voluto ubriacarmi per mettermi a piangere almeno avrei avuto una scusa per farlo

DOPO UN MESE
STAVO PER PIANGERE
PER TE
DOPO UNA BIRRA
E QUALCHE DISCORSO
CON UN'AMICA
STAVO PER SCOPPIARE A PIANGERE
MA
MI SONO IMPOSTA
DI REPRIMERE
LE LACRIME
LA VOCE TREMAVA
IL BLOCCO IN GOLA
PENSIERI SU TE
E SUL FATTO CHE NON STIAMO PIÙ INSIEME
MA TI PENSO
E IO GLIEL'HO DETTO ALLA MIA AMICA
CHE CI PROVO A CONOSCERE ALTRI
MA CHE PALLE
NESSUNO
È
COME
TE
E MI VENIVA DA PIANGERE
PERCHÉ SPERO CHE
TU
PROVI
LA STESSA
COSA

Nessun commento:

Posta un commento