Una raccolta di pensieri.

giovedì 7 marzo 2013

La guarigione: terza tappa.

Terza tappa: superare errori, rimpianti e rimorsi.
Hehe, non te l'aspettavi, vero? Troppo difficile, dici?
SUPERARE è la parola-chiave. Superare non significa assolutamente "dimenticare"!! Altrimenti sarebbe troppo semplice.. Superare significa: accettare, capire, agire.
Accetare i propri sbagli.
Capire il PERCHE' dei propri errori.
Agire per fare in modo di non ripeterli più.
Hai sbagliato, fin qui siamo tutti d'accordo.. E hai fatto pure parecchie cose sbagliate!! Tantissime!
Non hai parlato quando dovevi,
hai trascinato quella storia come se nulla fosse,
ti eri programmata troppe cose,
eri distratta da troppe cose,
lo hai escluso dalla tua vita,
non gli hai dedicato abbastanza tempo,
non lo hai capito,
non lo hai apprezzato,
non gli hai dimostrato abbastanza quanto lo amavi,
hai pensato troppo a te stessa e poco a voi,
ecc,
ecc,
ecc.
Sì, insomma, la lista continua. Lo sai, è lunghissima, errori su errori, sbagli su sbagli..
E ti fa male ammetterli. Ti fa male pensarci. Lo so, ma adesso devi sforzarti di capire. Perché hai agito così?
Perché sentivi che era la cosa giusta? Perché eri senza controllo? Perché non potevi fare altrimenti? Perché ti eri stancata? Perché era diventata un'abitudine?
Un motivo ci deve essere, per forza. Prova a capire.. Cosa è successo? Dopo così tanto tempo.. Cosa è successo? Cosa ti è successo?
Dai, un po' lo sai.. Ci sono state varie cose. Ma il tuo errore più grande è stato quello del LASCIAR CORRERE. Se veramente avessi voluto cambiare qualcosa (come gli avevi anche promesso!!) avresti trovato un modo! Se veramente ci avessi tenuto, avresti fatto di tutto per salvare la vostra relazione!! Quindi.. Non ci tenevi abbastanza? Oh sì, che ci tenevi..
Ma ti eri persa, Airone, ti eri persa. Ti eri FISSATA che lui non era quello giusto per te.. Che sì, stavate benissimo insieme, eravate quasi perfetti, ma continuavi a pensare che c'era qualcosa che non andava.. Caspita, Airone, hai mai capito cosa c'era che non andava?? No?? Infatti!! NON C'ERA NIENTE CHE NON ANDAVA A PARTE I TUOI COMPORTAMENTI!! Ecco, adesso lo sai. A forza di voler trovare per forza qualcosa che non andava, hai rovinato tutto.
Andava tutto fin troppo bene.
E tu hai fatto di tutto per rovinarlo.
Ed è giusto che adesso ti senta in colpa. Perché la colpa è SOLO TUA, lo sai.

Adesso però riprenditi e vai avanti.

Ormai è andata,  no? Nasconditi dietro questa frase.. "Ormai è successo". Tu adesso non puoi fare niente, a parte mettere da parte i tuoi errori e migliorare. Punto. Non pensare ad altro, pensa a dare un senso a quello che è successo.. Punto. Quello che è successo DEVE avere un senso.

Alla prossima tappa.

domenica 3 marzo 2013

La guarigione: seconda tappa.

Seconda tappa: vivere giorno per giorno, godersi il presente senza programmare niente.
La seconda tappa, Airone, forse per te è la più difficile..
Ti rendi conto che stai vivendo con il cervello immerso nel passato?? I tuoi pensieri risalgono a due anni fa, un anno fa, mesi fa, il più recente è di qualche giorno fa.. Basta!! I tuoi pensieri, felici o tristi, devono essere freschi freschi di presente! Come fare?
Beh.. Vivi il presente nel migliore dei modi! Fai tante esperienze, sii sempre impegnata, non perdere neanche un minuto delle tue giornate.. trova sempre qualcosa da raccontare a cena..
Ah, cosa importante. Abolisci anche il futuro! Nel senso che puoi pensare a domani, massimo a dopodomani.. Stop!! Non esiste nessun futuro più lontano di dopodomani, ok? Nessun compleanno, nessuna estate, nessun viaggio, nessuna maturità, nessuna università ecc ecc.. Capito??
Rilassati, la tua vita E' ADESSO, e tutto il tempo che sprechi pensando al passato o al futuro E' TEMPO PERSO!! Tempo perso per sempre, che nessuno ti ridarrà mai indietro.. Tempo che solo tu puoi decidere come usare! Puoi usarlo ridendo, pensando, scappando.. RIMPIANGENDO.. puoi usarlo VIVENDO..
Toccca a te decidere, Airone..
Ricorda che grazie al passato sei ciò che sei.. grazie al presente sarai una persona migliore in futuro.. che ne pensi? E' bello, no?
Non farti sfuggire niente.. Un sorriso nascosto, la paura di un abbraccio, occhi lucidi che chiedono aiuto, tensione, movimenti impercettibili che racchiudono tante cose.. Non farti sfuggire niente, vivi tutto, ogni cosa, vivi il presente e continua a vivere, vivi più forte, vivi per sentire l'entusiasmo dentro di te.. vivi per nient'altro.
Trai il meglio dal passato, impara dai tuoi errori e superali, fai tesoro di ogni esperienza vissuta e riempi il tuo bagaglio di esperienze.. sono servite tutte, dalle più spiacevoli a quelle meravigliose.. tutte ti hanno insegnato qualcosa..
E grazie a queste esperienze potrai essere una persona migliore in futuro.. Davvero, potrai esserlo! Mica è finita la vita, non hai nemmeno 18 anni, hai tanti amici e una bella famiglia, che ti manca??
Hai un sacco di tempo davanti per dimostrare a tutti che stai crescendo e stai cambiando, ma potrai farlo solo se ti impegni veramente e solo se LO VUOI veramente! Vuoi cambiare? Vuoi migliorare? Sì?? Allora inizia dalle piccole cose, anzi inizia proprio da queste tappe..
Le prossime due ti insegneranno qualcos'altro, la quinta sarà il tuo obiettivo finale e sarà la più difficile da completare.
Ma intanto vivi e non pensare a COSA ACCADRA', perché non puoi saperlo, tutto cambia, tu, lui, cambierete senza rendervene conto e non puoi decidere adesso cosa succederà in futuro.. E' inutule che programmi ogni cosa, ci sarà sempre un imprevisto che ti sbarrerà la strada.. Ma non devi avere paura, riuscirai a superare tutto.

Hai superato la prima tappa, no? Quella di essere felice.. superare questa sarà facilissimo!
Ma quello che devi capire è che le cose non si vivono due volte: vivi adesso o mai più. Quindi muoviti, esci e divertiti, non pensare a niente se non a rendere felice chi ti sta intorno..
Accontentati del presente e cerca di costruire qualcosa per il tuo futuro..
Adesso non è il vostro momento, lo sai.. In questo presente lui non c'è.. O meglio, non c'è più come ragazzo.. Però potrebbe esserci di nuovo, un giorno.. se lo vuoi davvero, se davvero sei intenzionata a vivere qualcosa di bello con lui, se davvero vuoi che lui riempia ancora giorni e giorni della tua vita, lui ci sarà di nuovo.. Ma adesso no, concentrati su te stessa e migliora ogni sfumatura del tuo carattere, fallo per lui, fallo per voi, fallo soprattutto PER TE.

Ciao, Airone..