Una raccolta di pensieri.

martedì 15 maggio 2012

Domande\Risposte

Perché mia madre piange.
Perché papà ha lo sguardo perso nel vuoto.
Perché i telefoni suonano ininterrottamente.
Perché gli amici, quelli veri, sono importanti tanto quanto i fratelli.
Perché è difficile, perché fa male, perché non riusciamo a trovare una ragione in tutto questo.
Perché non ci crediamo.
Perché deve essere uno scherzo.
Perché non è possibile.
Perché l'ho visto due giorni fa, dai, sta bene.
Perché lo conosci da quando facevate le elementari.
Perché ha una figlia, ha un'ex moglie, ha una compagna, ha un lavoro.
Ha dei soldi. Ha dei sogni. Sta bene.
Stava bene.
Perché iniziate a ripercorrere tutte le giornate trascorse insieme a lui.
Perché parte della vostra vita, una grande parte, si è incrociata con la sua vita.
E adesso si incrocia con la sua morte.

Quanto odio questa parola.

5 commenti:

  1. Ciao! I tuoi post sono sempre stupendi! Mi piace molto quando parli della tua vita nei post...6 enigmatica,ma allo stesso tempo ti fai capire! ...complimenti davvero :)

    RispondiElimina
  2. Ciao:):) Ti ho assegnato un premio!
    http://lacrimedicartaeinchiostro.blogspot.it/2012/05/grazie-kedi-e-sheryl.html

    RispondiElimina
  3. Mi dispiace...questo post, scritto benissimo e in modo emozionante, è molto triste... :'( cmq stupenda sei davvero <3

    RispondiElimina
  4. Grazie mille :) .. E' bello trovare questi commenti nel blog.. Sei stupenda anche tu :)

    RispondiElimina