Una raccolta di pensieri.

venerdì 20 gennaio 2012

Pensieri confusi / 3

Ieri sera avevo scritto qualcosa, qualcosa di bello, credo, ma è sparito per un errore tecnico. Avevo scritto, in un momento di assoluta rabbia verso me stessa, che mi sentivo la persona più odiosa su questo pianeta, che avevo voglia di litigare, di rispondere male, di essere presuntuosa e menefreghista. Sì, insomma, ieri sera mi è preso un momento in cui mi sono sentita veramente insopportabile. Oggi invece il mio modo odioso di reagire alle cose è scomparso, per fortuna; oggi è una bella giornata. Insomma, nonostante la pioggia. Forse la pioggia mi piace, era da un po' di tempo che non vedevo piovere il cielo.
Sì, e poi alla fine c'è sempre qualcosa che va come non avresti voluto; tipo ieri sera dicevo cose che sapevo di non dover dire, perché non erano giuste in quella circostanza. Ma poi cos'è GIUSTO?
Ok, ci sono cose giuste che sono giuste per tutti, tipo che la pace è più giusta della guerra, o che l'amore è più giusto dell'odio, o che riciclare è più giusto di sprecare.
Ci sono cose che sono giuste solo per me e sbagliate per altri, tipo che oggi è il giorno giusto.. Ma forse no, non lo è. Che dico? No, non lo è.
Non lo so, a volte ho una tale confusione nella testa che inizio a scrivere cose una dietro l'altra, probabilmente incoerenti e insensate; ma non ho niente di meglio da scrivere e queste sono le prime cose che ho estratto a caso dal mio cervello.
Ho solo voglia di scrivere.
E finalmente oggi è finito lo stress, tensione, verifiche, interrogazioni, mal di testa, mal di mente, mal di noia, storia, scienze, latino, inglese.. Cose, cose, cose, cose, cose.. Infinite ore su quei pezzi di carta e il tuo unico obiettivo è prendere un bel voto, un bel voto, un bel voto, UN BEL VOTO!
Mi mangio le unghie, ho le occhiaie, mi sento sgradevole, mangio poco, non mi muovo, mi mangio le unghie, dormo, mi mangio le unghie, ho solo fame di unghie da rosicchiare..
Oggi è finita, sospiro di sollievo.
Non capisco perché addannarsi più di tanto, in fondo..
In fondo io faccio caso a eventi molto più importanti di un bel voto!
Io sono molto più felice quando la sera faccio le coccole al mio gatto, quando vedo quel sorriso, quando mi tiene per mano, quando dicono che sognare è bello; sono altre le cose che mi rendono veramente felice.
Questa vita sembra non finire mai.
E anche l'inverno sembra più veloce.
Nuova televisione, nuovo cellulare, nuovo mp3, nuove scarpe, nuova macchina, nuovo lavoro, nuova casa, nuovo marito, nuova vita, NUOVE COSE INSENSATE DA SCRIVERE.
Mi sento così leggera.
Spensierata.
Simpatica.
I brufoli si sono anche sfiammati.
Bella.
Felice.
Anche se piove, non fa niente.
Libera.
Generosa.
Mi piace ricevere complimenti, basta che non siano esagerati.
Mi sento piena, anche se scrivo cose vuote.


PENSO CHE QUESTO TESTO NON POSSA CAPIRLO NESSUNO TRANNE ME. FORSE.

1 commento:

  1. ...e chi vuole capirlo??? chi ha detto che sensato è bello si sbaglia... di grosso! ahahah baby neanche più mangiarti le unghie ora puoi...

    RispondiElimina